Bernardo Falconi, Bernd Pappe /
BERNARDO FALCONI, BERND PAPPE
Giorgio Cini Foundation Scripta Edizioni
Domenico Bossi 1767 - 1853 Da Venezia al Nord Europa La carriera di un maestro del ritratto in miniatura

It's the first monography dedicated to the italian miniaturist painter Domenico Bossi (1767 - 1853). Bossi, a student of Giovanni Domenico Tiepolo, was born in Trieste and worked primarily as a miniaturist in Germany, Austria, Sweden and Russia before he settled down in Munich, where he lived at Theresien Straße 19 in Munich around 1850. In Munich he was appointed a court painter. Bossi was the founder of a collection, which included a significant group of Tiepolo drawings amongst others. The collection passed to his daughter, Maria Theresa Caroline Bossi (1825–1881), and her husband, Carl Christian Friedrich Beyerlen (1826–1881). The Bossi-Beyerlen collection was sold at auction in Stuttgart and dispersed in March 1882.

view site
 

 
LORENZO BARTOLINI, scultore del bello naturale /
LORENZO BARTOLINI, SCULTORE DEL BELLO NATURALE
31 maggio - 6 novembre 2011
Firenze, Galleria dell'Accademia

La Galleria dell'Accademia, prendendo spunto dalla straordinaria raccolta di modelli in gesso custoditi presso sua Gipsoteca, dedica la prima mostra monografica a Lorenzo Bartolini (1777 -1850), artista la sui opera svolse un ruolo fondamentale nello sviluppo della scultura dell'Ottocento non solo in Italia ma anche in Europa e negli Stati Uniti. Tre le sezioni della mostra: il periodo neoclassico e la committenza Bonaparte, l'affermazione dei nuovi valori del Purismo e la committenza internazionale, infine l'apertura sempre più decisa all'osservazione del vero naturale, che fa di Bartolini non più soltanto un fermo punto di riferimento per altri artisti suoi contemporanei, ma anche maestro di generazioni future. Per la prima volta dall'Ottocento saranno visibili a Firenze importanti sculture, che testimoniano le tappe fondamentali dell'affermazione di Bartolini come il Napoleone I in bronzo (Parigi, Museo del Louvre), Elisa Napoleona col cane (Rennes, Musée des Beaux Arts), l'Ammostatore e Maria Naryškina Gourieva (San Pietroburgo, Ermitage), Anne Lullin de Chateauvieux Eynard (Ginevra, Palazzo Eynard), La Fiducia in Dio (Milano, Museo Poldi Pezzoli). Alcune importanti tele di Jean Dominique Ingres attesteranno infine il lungo sodalizio amicale con Lorenzo Bartolini, iniziato frequentando l'atelier di David a Parigi e rafforzatosi nel soggiorno fiorentino di Ingres.

view site